Una veranda sulla Maremma (di Alice Santovetti) Settembre 2003

Se di camere con vista si deve parlare questo è proprio il luogo ideale. Situato sulla sommità di una collina esposta ad Ovest, questo antico podere di contadini offre ai suoi ospiti una vista incredibile sull’intera vallata. Nella zona adiacente al Parco dell’Uccellina, nel cuore della verdissima Maremma, il Podere Cavone è diventato da due anni un agriturismo, grazie ai lavori di ristrutturazione di Anna de Marco e Giuseppe Ceglia, che da Milano hanno deciso di trasferirsi in Toscana, folgorati dal panorama che da questo casale si conquista. Le stanze sono arredate con caldi mobili antichi, con cura dei dettagli e degli arredi. Cuore della casa è la veranda, lo spazio comune dove la mattina si può gustare la colazione: marmellate dell’azienda e torte fatte in casa. La veranda è anche lo spazio più panoramico della casa: chiusa da vetri trasparenti d’inverno e aperta d’estate, è il luogo ideale per godersi il tramonto. Dalle colline verdi del parco la vista arriva sino al mare dell’Argentario, che dista pochi chilometri. L’azienda agricola si estende per 16 ettari e produce oltre all’uva da vigneti, olio extravergine e alberi da frutta.